• Home
  • Cultura
  • Gli …A Toys Orchestra partecipano alla ricostruzione del teatro Coppola occupato di Catania

Gli …A Toys Orchestra partecipano alla ricostruzione del teatro Coppola occupato di Catania

di Giuseppe Galato

Parte il Trinacria tour 2012 per gli …A Toys Orchestra, 4 date che porteranno la band di Agropoli in Sicilia.

E, in occasione delle date sicule, la band partecipa alla ricostruzione del teatro Coppola occupato di Catania: “In occasione del prossimo tour siciliano i Toys condividono, solidarizzano e partecipano all’occupazione del teatro Coppola di Catania incontrando il pomeriggio del 6 Gennaio il teatro occupato per un contributo”.

Di seguito le date del tour e qualche info sul teatro Coppola.

MIDNIGHT (R)EVOLUTION TOUR
05.01 San Cataldo (Caltanissetta) Muddy Waters
06.01 Catania – Barbara Discolab
07.01 Messina – Retronouveau (Ex Circolo 5/4)
13.01 Legnano (MI) Circolone
14.01 Pisa-Caracol
17.02 Ancona Decidel
18.02 Arezzo Karemaski
09.03 Acqua Viva delle Fonti (BA) Oasi SanMartino
10.03 Lecce Triade
24.03 Bologna TBA/TBC
13.04 Vicchio (FI) – Teatro Giotto
04.05 Roma – Angelo Mai
20.01 Reggio Emilia – Tunnel

Per maggiori info sul teatro Coppola:
Teatro Coppola – Teatro dei cittadini

Teatro Coppola, bene comune
Il Teatro Coppola è un bene comune: un luogo negato alla cittadinanza da più di cinquant’anni, simbolo dell’assenza di politiche di sviluppo culturale e di riqualificazione perpetrata ai danni dei cittadini, a Catania come nel resto del Sud, da tutte le parti politiche senza distinzione alcuna.
I lavoratori dello spettacolo impegnati a restituire il Coppola alla città si pongono fuori da ogni logica di partito o gruppo politico con la pratica dell’azione diretta e dell’autogestione. Vogliamo dimostrare che anche, e soprattutto, all’esterno delle pratiche istituzionali convenzionali, senza meccanismi di appoggio politico, delega o rappresentanza, si possono costruire percorsi virtuosi di riappropriazione degli spazi cittadini. Dietro ognuna delle individualità presenti al Coppola in questi giorni ci sono storie politiche e civili diverse, talvolta opposte, ma non per questo contrarie: abbiamo accantonato ogni forma di settarismo in favore del lavoro comune, diretto e mirato alla restituzione pratica di un bene comune alla cittadinanza. Le nostre storie di artisti e militanti sono il nostro bagaglio culturale, non un dogma politico da osservare rigidamente: il Teatro Coppola è difatti un laboratorio di sperimentazione sociale e politica alternativo alle logiche storiche di occupazione e autogestione, proprio perché lontano da qualunque appartenenza e perché partecipato attivamente e direttamente dai cittadini e dai lavoratori dello spettacolo siciliani; la nostra idea di cantiere aperto vuole includere ognuna delle parti in causa nel percorso di riappropriazione della gestione delle nostre città partendo dalla cultura e dall’arte e sconfinando nella ricostruzione di percorsi alternativi alla delega e alla passività.
Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare direttamente alla ricostruzione di uno spazio che le appartiene, per farne insieme il simbolo di una nuova storia della partecipazione e dell’impegno civile. 
via del Vecchio Bastione, Catania
www.teatrocoppola.it
info@teatrocoppola.it

ARTICOLI CORRELATI

Agropoli: gli …A Toys Orchestra nel nuovo film di Fabio Volo. Entra per vedere il trailer del film

Una ri(e)voluzione di mezzanotte: intervista a Enzo Moretto in occasione dell’uscita di “Midnight (R)evolution”, ultimo album in studio degli …A Toys Orchestra

©

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019