• Home
  • Cultura
  • Il regista valdianese Giancarlo Guercio in scena al Teatro Nuovo di Salerno con il Mastro Don Gesualdo

Il regista valdianese Giancarlo Guercio in scena al Teatro Nuovo di Salerno con il Mastro Don Gesualdo

di Marianna Vallone

Comincia con un classico della letteratura adattato per il teatro l’esperienza artistica di Giancarlo Guercio al Teatro Nuovo di Salerno. I prossimi 14 e 15 marzo, alle ore 21, il regista valdianese metterà in scena lo spettacolo Mastro Don Gesualdo, tratto dall’omonimo romanzo di Giovanni Verga. L’allestimento, che dura ormai da mesi, ha visto prima l’adattamento del testo da forma di romanzo a quella di scena, e poi l’intenso percorso delle prove con straordinari attori professionisti.

Ecco i ruoli A interpretare il prepotente Gesualdo Motta, arrivista e spietato borghesuccio, è il tono dell’intenso Antonello Cianciulli, affiancato nel ruolo di coprotagonista dallo scaltro e persuasivo Canonico Lupi reso magistralmente da Antonio Izzo. La Baronessa Rubiera, esempio di una inconsistente nobiltà legata al solo profitto e possesso della “roba” ha le sfumature variabili ed intense di Margherita Rago. Bianca, la giovane e decaduta nobile della famiglia Trao, è interpretata da Teresa Memoli, suo fratello Ferdinando da Ciro Girardi, il giovane Ninì, figlio di Rubiera e innamorato segreto di Bianca, rappresentato da Claudio Collano.

Nel cast, ad interpretate i panni di Zia Cirmena, parente sia dei Rubiera che dei Trao, c’è anche un’attrice cilentana molto apprezzata dal regista Guercio e per questo voluta in questo suo primo allestimento. Si tratta di Biancarosa Di Ruocco, interprete eclettica e ricca di sfumature sia fonetiche che espressive, capace di esprimere le varie anime dei personaggi che le vengono affidati. E’ proprio la presenza di personalità nuove come il regista Guercio, l’attrice Di Ruocco e altri allievi che si stanno formando alla Scuola di Teatro, che il Teatro Nuovo si sta ancor più aprendo alle energie ed alle risorse delle realtà provinciali, significando quel giusto riferimento spesso assente di un territorio così vasto come quello salernitano. Un’occasione certamente interessante per tutte quelle prolifiche dimensioni in cui si sperimenta e si dà vita all’arte scenica, con non pochi sacrifici.

Orari L’appuntamento con lo spettacolo Mastro Don Gesualdo è al Teatro Nuovo di Salerno, in via V. Laspro, il 14 e 15 marzo p.v. alle ore 21. Per eventuali informazioni e prenotazioni è possibile telefonare al botteghino del Teatro tutti i giorni dalle 17 alle 20 (tranne il lunedì) allo 089.220886 – 227595.

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019