Sapri: seconda edizione di “Incursioni a due ruote. Se Pisacane sbarcasse oggi lo farebbe con biciclette!”

Infante viaggi

Il filo conduttore è la mobilità sostenibile: un tema interessante per una città come Sapri per la sua naturale conformazione e dotazione di un’importante stazione.

Il cambiamento di rotta non può essere focalizzato su una sola azione è un discorso di stili di vita, e così in “Rivoluzione a due ruote” si parlerà anche di produzioni locali, artigianato e altre opportunità di approccio all’ambiente.

Il 9 agosto, alle 18:00, si darà inizio alla manifestazione con una pedalata che partirà dal faro di Sapri e percorrerà le vie principali della città. Unico requisito: munirsi di bicicletta.

  • assicurazioni assitur

A seguire in villa comunale ci sarà l’esposizione di banchi di “Fattorie e botteghe” e della “Minerva” di Salerno e alle 21:30 sarà conferito il premio “Carlo Pisacane” (evento in collaborazione con “Le giornate di Pisacane”) al giornalista Paolo Mieli.

Venerdì e sabato sera, all’interno della manifestazione, alle ore 22:30, in via Fornari, ci sarà la proiezione della prima parte del film “La legenda del Bandito e del Campione”, con Giuseppe Fiorello per la regia Lodovico Gasparini, che tratta la storia del ciclista Costante Girardengo, due volte campione d’Italia, e di Sante Pollastri, che la sorte separerà dalla passione per la bicicletta.

Seguirà, all’incrocio tra Corso Umberto I e via Mazzini, un reading, invito alla lettura con letture di brani tratti da “Bici batte auto” e “Attenzione ciclisti in giro”. Si invita la popolazione a partecipare con proposte letterarie sul tema della mobilità sostenibile.

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro