Dorme per 2 giorni dopo viaggio America-Vallo di Diano, ma i parenti pensavano fosse morto

Un anziano di 80 anni parte da Sant’Arsenio alla volta degli Stati Uniti. Soggiorna in America per qualche settimana e poi ritorna nel Vallo di Diano. Una volta a casa i parenti provano a raggiungerlo telefonicamente, ma lui non risponde. Nessun segno di vita. Per 48 ore il pensionato non risponde, non si fa vivo. Tanto è che i nipoti e i figli pensavano già al peggio. Ma pensavano male. I parenti chiedono aiuto ai carabinieri e con l’aiuto dei militari raggiungono la casa dell’anziano e sfondano la porta. Una volta dentro l’abitazione ecco la sorpresa: l’uomo, forse complice il fuso orario, era ritornato dall’America e si era messo a dormire per due giorni consecutivi. Quando ha aperto gli occhi, alla vista degli uomini in divisa e tutti quei parenti, si è spaventato, ma grazie ad un caffè è riuscito a riprendersi in fretta. 

©Riproduzione riservata