• Home
  • Cultura
  • Futani, Graziano Tabasco campione di organetto: il giovane allievo del saprese Alessandro Gaudio

Futani, Graziano Tabasco campione di organetto: il giovane allievo del saprese Alessandro Gaudio

di Lucia Cariello

Graziano Tabasco (classe 1997) nasce con la passione per l’organetto dall’età di sette anni. Suona, si diverte e impara Graziano, diventando sempre più bravo tanto da guadargnarsi più e più volte il primo posto in diversi concorsi e campionati nazionali e internazionali. Il sette luglio è, sicuramente, il giorno più importante della sua giovane vita. Il giorno in cui partecipa e vince al ’19° campionato europeo di fisarmonica diatonica e organetto’ aggiudicandosi primo posto e titolo europeo per la sezione, appunto, organetto.

Il campionato si è svolto ad Attimis in provincia di Udine. Un concorso importante, a cui hanno preso parte organettisti provenienti da tutta Italia ed Europa selezionati nel corso di vari campionati nazionali. Graziano Tabasco ha un maestro di tutto rispetto: il saprese Alessandro Gaudio a sua volta campione mondiale. Gaudio (classe 1990) all’età di sette anni, grazie a suo padre Rocco (anche suo maestro), intraprende lo studio della fisarmonica diatonica, ovvero l’organetto. Famoso per la sua velocità tecnica (impareggiabile nelle variazioni più veloci) e per l’uso adattato delle cinque dita comincia dall’età di dieci anni a partecipare a concorsi e festival di organetto e, nel 2002, riesce a classificarsi tra i primi nella categoria C al 7° campionato italiano di organetto svoltosi a Ruoti (PZ).Una carriera in crescendo quella del maestro di Graziano che negli anni successivi riesce a raggiungere risultati molto più prestigiosi: il 1° posto assoluto nella categoria D con punti 99/100 al concorso nazionale di Futani del 2003. La sua carriera continua sempre in salita: ospite d’onore in varie rassegne come al 25° anniversario della Beltuna (nota fabbrica di organetti e fisarmoniche) in occasione del 32° festival internazionale della fisarmonica di Castelfidardo (AN), alla manifestazione internazionale ‘Z Armoniku V Roc’ in Istria (Croazia), e molte altre ancora.

Attualmente insegna e partecipa con i suoi allievi a gare, concorsi e campionati di organetti, ottenendo ottimi risultati oltre a tenere concerti in tutta Italia e nel mondo con il suo gruppo ‘Amici dell’organetto’ creando nelle piazze un armonia fuori dal comune.

© 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019