Prelevano con carta di credito rubata, ma non fanno i conti con le telecamere: due donne e un uomo nei guai

Nel giorno dell’Immacolata, dopo una serie di incroci di dati e articolate indagini, i carabinieri della compagnia di Sala Consilina, hanno acciuffato due donne e un uomo di Eboli, accusati tutti di furto aggravato. Come dimostrato dai carabinieri delle stazioni di Padula e Buonabitacolo, il gruppo, lo scorso 25 luglio, è entrato in uno dei supermercati di Montesano sulla Marcellana scalo e ha portato via alcuni portafogli dalle tasche di diversi cittadini del Vallo di Diano. In uno dei portafogli, le due donne e l’uomo, hanno trovato una carta di credito e dopo pochi minuti dal colpo, sono stati sorpresi a prelevare, dalle telecamere di videosorveglianza, in due sportelli bancari del Vallo di Diano. Sono riusciti a prendere dal conto 850 euro. Il gruppo, individuato nonostante lo stratagemma di coprirsi il volto con le mani, ora non potrà più allontanarsi dal comune di Eboli e dovrà essere sempre reperibile per i controlli da parte delle forze di polizia.

©Riproduzione riservata