• Home
  • Cronaca
  • Coldiretti Campania, Oscar green: premiate aziende di Capaccio e Caggiano

Coldiretti Campania, Oscar green: premiate aziende di Capaccio e Caggiano

di Lucia Cariello

Conferiti i premi Oscar green. Il premio è rivolto ai giovani imprenditori under 40. In dieci si sono aggiudicati le selezioni campane. Per la categoria ‘Stile e cultura d’impresa’ vince Raffaele Palma dell’azienda Nicola Palma di Capaccio con i coloranti per la bio edilizia e le tinture per le fibre tessili. Per la categoria ‘non solo Agricoltura’ si aggiudica il premio l’azienda Coppola Ferdinando di Sant’Antonio Abate (Napoli) con le rose profumate. Invece, per la categoria ‘Esportare il territorio’ il piu’ innovativo e’ stato giudicato Rino Corbo dell’impresa Fontana Reale di Benevento con i vini e spumanti high tec. Oscar per la sezione ‘In-Filiera’ a Generoso Aito della societa’ Aitohelix di Sarno per i cosmetici con la bava delle lumache, mentre per la ‘Campagna Amica’ primeggia Ilaria Ambrosino dell’Apicoltura Ambrosino di Palma Campania specializzata nella produzione di polline concentrato.

Premio per la categoria ‘Ideando’ a Carlo Abbamonte dell’azienda Abbamonte di Caggiano per il suo olio d’oliva all’aroma di limoni. Menzione speciale ‘Paese Amico Italo Cernera’ all’istituto d’Istruzione Superiore Gaetano Filangieri di Cava de’ Tirreni che ha dato vita al laboratorio Creattivo. Infine, premio speciale ‘Il bello della Campania’ a Marilena Aufiero della Cantina Bambinuto di Santa Paolina (Avellino) che ha lasciato le aule di tribunale per la terra, a Giuseppe Forlingieri dell’azienda agricola Forlingieri Giuseppe di Marzano Appio (Caserta) e a Mauro Giancaspro della biblioteca nazionale Vittorio Emanuele III Napoli.

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019