Claudia Koll si racconta a Torre Orsaia, per la Giornata mondiale del malato

33
Infante viaggi

Dai film di Tinto Brass alle opere di carità con le suore di madre Teresa, il percorso stupefacente dell’attrice Claudia Koll, che ha suscitato non pochi scetticismi, è la testimonianza di grande fede, e sarà raccontato in un incontro nella parrocchia di San Lorenzo Martire, a torre Orsaia, in occasione della Giornata mondiale del malato. Domenica 14 febbraio l’attrice testimonierà la misericordia di Dio nella parrocchia di Torre Orsaia. Il programma, messo a punto nel corso del Giubileo della Misericordia dalla Faraonia di Camerota, della Diocesi di Teggiano Policastro, prevede alle ore 11 la celebrazione eucaristica nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo presieduta dal vescovo Antonio De Luca. Alle 13 si pranzerà tutti assieme, mentre alle 16 l’adorazione eucaristica e la testimonianza di Claudia Koll.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata