Vigile fa multa e automobilista lo investe, agente trascinato sull’asfalto per metri: ricoverato

Non avrebbe rispettato il codice della strada e il vigile urbano, in servizio nel centro cittadino di Vallo della Lucania, gli fa una multa. Il conducente dell’automobile non ci sta e alla richiesta dei documenti da parte dell’agente della municipale, si rifiuta di estrarli e consegnarli al pubblico ufficiale. Il vigile tenta di fermarlo, ma l’uomo accelera e lo investe. Il vigile viene trascinato per alcune decine di metri appeso alla vettura prima di cadere rovinosamente contro l’asfalto. Alcuni passanti assistono alla scena e allertano i soccorsi. Sul posto arriva una ambulanza che trasporta il malcapitato al vicino ospedale ‘San Luca’. Subito dopo giungono sul posto i carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, agli ordini del capitano Alessandro Starace, che avviano le ricerche e ritrovano in poco tempo l’automobilista. Secondo indiscrezioni l’uomo sarebbe originario di Castelnuovo Cilento e avrebbe causato l’incidente per fuggire visto che la sua macchina non è coperta dall’assicurazione. Il vigile è ricoverato, le sue condizioni non destano preoccupazioni.

©Riproduzione riservata