Rofrano si prepara al Natale con la rassegna d’arte presepiale ‘Quannu Nascetti Ninno’

Creazioni artigianali, accuratezza dei particolari e grande fantasia. Ci sarà tutto questo, e molto di più, alla sesta edizione della Rassegna d’arte presepiale ‘Quannu Nascetti Ninno – premio Rosarianna Lamberti’, organizzata dal‘associazione Mutazione che si terrà a Rofrano dal 13 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016. 

Come partecipare L’iniziativa è rivolta a singoli e gruppi, la quota di partecipazione è di 10 euro e ciascun partecipante potrà presentare una sola opera. Per i partecipanti frequentanti le scuole primarie, l’iscrizione è gratuita. Sarà creata una sezione del concorso dedicata ai più piccoli, il più meritevole riceverà una targa ricordo e premio simbolico. Non potranno essere presentate opere già esposte in edizioni passate della Rassegna. 

Le opere potranno essere istallate in locali pubblici e privati del centro abitato. Gli spazi dovranno essere precedentemente concordati con gli organizzatori che verificheranno l’idoneità degli stessi. Tra i requisiti necessari, ai fini dell’accettazione, è richiesto il libero e sicuro accesso a tutti i visitatori per l’intero periodo della manifestazione.

Le richieste di adesione (modulo allegato) dovranno pervenire all’indirizzo mail associazionemutazione@gmail.com oppure consegnate a mano agli organizzatori, entro il 13 dicembre 2015. I Presepi potranno essere realizzati mediante ogni tecnica espressiva e con ogni tipo di materiale che il partecipante ritiene opportuni. Se muniti di impianto elettrico,gli stessi dovranno essere conformi alle normative vigenti. Per ragioni pratiche ed organizzative, le opere non potranno superare le dimensioni di 150 cm x 110 cm x 80 cm (larghezza x profondità x altezza) e potranno essere corredate di una descrizione della tecnica di realizzazione e del concetto che si intende esprimere.

Il premio Una giuria di esperti, scelti dall’associazione Mutazione, si riunirà il primo giorno di esposizione (13 dicembre 2015), osserverà e giudicherà i manufatti numerati e quindi anonimi. I presepi saranno dunque giudicati prima dell’apertura al pubblico, al fine di permettere una valutazione ottimale, non pregiudicata da eventuali danni e deterioramento delle opere. E’ previsto, inoltre, il premio giuria popolare, che sarà assegnato all’opera che riceverà più “mi piace” sul gruppo facebook Tele Rofrano, entro il termine comunicato dagli organizzatori. Il vincitore riceverà una Targa Ricordo. I Presepi, al termine della manifestazione, saranno restituiti ai legittimi proprietari insieme ad un attestato di partecipazione e potranno essere ritirate dal 6 al 31 gennaio 2016,presso la sede operativa sopra indicata.

Le opere (previa richiesta di adesione e pagamento quota di partecipazione) dovranno essereconsegnate presso la sede operativa dell’associazione Mutazione sita in via Roma 33, 84070 Rofrano (Sa), dal 6 al 13 dicembre 2015 (le opere presentate oltre il termine non saranno ammesse al concorso). I presepi saranno numerati in base all’ordine di consegna.

L’associazione Mutazione mette in palio premi in base al numero di partecipanti, secondo la seguente tabella:

PARTECIPANTI

I PREMIO

II PREMIO

III PREMIO

1-5

Targa Ricordo*

 

6 – 11

100 €

+Targa Ricordo

50 €

+Targa Ricordo

Targa Ricordo

12 – 19

200 €

+Targa Ricordo

100 €

+Targa Ricordo

50 €

+Targa Ricordo

20 -30

300 €

+Targa Ricordo

200 €

+Targa Ricordo

100 €

+Targa Ricordo

30 e oltre

500 €

+Targa Ricordo

300 €

+Targa Ricordo

200 €

+Targa Ricordo

*il vincitore sarà decretato dalla giuria popolare, sul gruppo fbTele Rofrano.