Maxi blitz della guardia di finanza al Comune di Camerota

Infante viaggi

Si sono svegliati con gli agenti delle fiamme gialle alla porta. Alle prime ore del mattino di oggi, venerdì, diversi tra amministratori del Comune di Camerota, funzionari, dipendenti ed esponenti delle società partecipate.

I fatti In queste ore gli uomini della guardia di finanza di Sapri, agli ordini del tenente Ciro Fanelli, stanno setacciando gli uffici del Comune di Camerota e stanno eseguendo perquisizioni in diverse abitazioni di politici, funzionari pubblici e rappresentanti di società partecipate. Sono ore di forte concitazione nelle diverse frazioni di Camerota, dove in molti notano un’insolita presenza di agenti della guardia di finanza. Da quanto trapela in questi primi minuti dalla maxi operazione, nella lente di ingrandimento dei finanzieri sarebbero finiti fascicoli, atti, documenti amministrativi e fiscali relativi alle società di gestione dei servizi e non solo. I finanzieri starebbero controllando documenti relativi sia alla passata che all’attuale amministrazione comunale di Camerota.

In queste ore il palazzo del Comune di Camerota è area off limits con gli agenti a fare da sentinella, a nessuno è consentito entrare. Massimo riserbo sul contenuto delle operazioni da parte degli agenti della guardia di finanza. La documentazione in esame al momento pare rappresentare quella che si delinea come una maxi inchiesta della guardia di finanza nel Comune. A breve tutti gli aggiornamenti sull’inchiesta.

  • Vea ricambi Bellizzi

 

©Riproduzione riservata

©Foto Luigi Martino. Riproduzione vietata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro