Strage di Sassano, slitta l’ultima udienza del processo: legali di Paciello chiedono tempo

I legali dell’imputato, Alfonso Giuliano e Gennaro Lavitola, hanno chiesto al giudice del tribunale di Lagonegro di avere più tempo per leggere le trascrizioni dell’ultima udienza in merito alla testimonianza del medico del reparto di rianimazione dell’ospedale ‘Luigi Curto’ di Polla. Sono le motivazioni alla base del rinvio a giovedì dell’ultima udienza del processo a carico di Gianni Paciello, accusato della morte di Nicola e Giovanni Femminella e Daniele e Luigi Paciello, morti il 28 settembre travolti dall’auto di Paciello. Il verbale dell’ospedale è stato consegnato solo nei giorni scorsi, spiega in un articolo di Erminio Cioffi, il quotidiano La città ed i legali del 23enne hanno dunque richiesto di esaminare nel dettaglio tutta la documentazione. La prossima udienza potrebbe vedere arrivare anche la sentenza. 

©Riproduzione riservato