• Home
  • Cultura
  • Alla Bmta di Paestum il convegno ‘Festival Vichiano per la promozione del Cilento culturale’

Alla Bmta di Paestum il convegno ‘Festival Vichiano per la promozione del Cilento culturale’

di Redazione

“Il Festival vichiano per la promozione del Cilento culturale” è il titolo del convegno promosso dalla Fondazione Giambattista Vico, in collaborazione con il Gruppo d’Azione Locale “Cilento Regeneratio srl”, che si svolgerà domenica 17 novembre alle ore 10:00 presso la Sala Cerere del Parco Archeologico di Paestum, nell’ambito della sedicesima edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico.

L’obiettivo è quello di promuovere le ricchezze artistico-culturali che il territorio cilentano può offrire. Tra questi, rientra sicuramente il “Festival Vichiano”, progettato per essere una manifestazione permanente per l’attrazione di flussi turistici “fuori stagione” verso la Regione Campania, con particolare attenzione all’area più a sud della provincia di Salerno.

Il progetto prevede, infatti, nel 2014, la realizzazione di eventi internazionali di carattere artistico–culturale, rivolti agli studenti dell’area euro-mediterranea delle scuole medie superiori ed ai fruitori di un turismo prettamente culturale. I saluti iniziali saranno affidati ad Italo Voza, sindaco di Capaccio Paestum, Eustachio Voza, assessore alla Cultura del comune di Capaccio Paestum, Vincenzo Pepe, presidente della Fondazione Giambattista Vico e  Carmine D’Alessandro, presidente Gal Cilento Regeneratio.

Inoltre, interverranno Domenico Bianco, coordinatore Certame Vichiano, Claudio Aprea, esperto di Sviluppo Locale e Lucio Parascandolo della Fondazione ITS Bact. Le conclusioni saranno, invece, affidate all’assessore all’Istruzione della Regione Campania, Caterina Miraglia.

«Il Festival Vichiano – dichiara Vincenzo Pepe, presidente Fondazione Giambattista Vico – rappresenta l’occasione giusta per riscoprire e conoscere il pensiero di Vico così come per ammirare ed apprezzare le bellezze naturalistiche e non solo che il Cilento offre”. “Il Cilento non è solo natura. – aggiunge Carmine D’Alessandro, presidente GAL Cilento Regeneratio – È un territorio ricco di storia e cultura, per cui è nostro dovere attivarci per promuovere anche queste possibilità di sviluppo e di promozione che il territorio offre».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019