• Home
  • Cultura
  • Vallo della Lucania. Il 18 dicembre Babbo Natale incontra “I lupi del Cilento”

Vallo della Lucania. Il 18 dicembre Babbo Natale incontra “I lupi del Cilento”

di Lucia Cariello

Il Motoclub “I lupi del Cilento” in collaborazione con l’associazione Rotte Mediterranee organizzano per il 18 dicembre dalle 9,30 la manifestazione Babbo Natale dei Lupi del Cilento.

L’evento, che rientra nelle manifestazioni del Natale patrocinate dal Comune di Vallo della Lucania, prevede un momento di animazione con Babbo Natale in moto che consegna pacchi regalo con giocattoli al reparto di pediatria dell’Ospedale San Luca e sacchetti di caramelle e cioccolate per i bambini ricoverati.

Un piccolo contributo ed un momento di solidarietà da condividere insieme ai piccoli ospiti temporanei dell’Ospedale cittadino grazie anche alla collaborazione di alcune attività commerciali locali.

Dopo il grande successo del secondo Motoraduno Nazionale d’Eccellenza città di Vallo della Lucania e Memorial Luigi Troccoli del luglio scorso, l’FMI (Federazione Motociclistica Italiana) ha deciso d’inserire l’appuntamento cilentano nel Calendario Ufficiale 2012 dei 20 motoraduni nazionali, uno per Regione, validi come Tappa del Campionato Italiano Turismo.

“E’ una sfida importante per tutto ilterritorio cilentano, dichiara il Presidente del Motoclub Danilo Boccia, che noi raccogliamo con piacere.

La collaborazione con l’Associazione Rotte Mediterranee, impegnata col progetto Bottega del Gusto Mediterraneo nella valorizzazione delle lavorazioni artigianali prevalentemente dell’area Parco del Cilento, ci ha aiutato a costruire
percorsi naturalistici ed enogastronomici permettendoci di raggiungere questo importante traguardo.

Siamo già al lavoro per costruire, in collaborazione anche con altre realtà culturali ed istituzionali del territorio, il week-end del 6-8 luglio 2012.

Il nostro contributo va alla valorizzazione anche in termini turistici del territorio”.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019