Cilento terra di tartarughe, 100 uova schiuse a Palinuro: si cerca nido ad Ascea

Una mamma tartaruga è stata recuperata ad Ascea, in località Scogliera, dagli esperti della stazione zoologica Anthon Dorn di Napoli. Forse ha scavato nella sabbia di notte per deporre le proprie uova. Forse no. Ma se la prima ipotesi fosse confermata, non sarebbe di certo una novità. Orma il Cilento è diventato una delle mete preferite dalle Caretta Caretta. Da Marina di Camerota ad Ascea, passando per Caprioli e Palinuro, le tartarughe arrivano da giugno fino alla fine dell’estate per nidificare. Nella giornata di martedì, invece, cento piccole tartarughe sono nate a Palinuro sulle spiagge delle Saline. Quest’ultimo è uno dei tratti di litorali maggiormente frequentati.

©Riproduzione riservata