Tra i rifiuti un borsone delle Poste pieno di cartelle Equitalia, alcune erano dirette in Cilento

Nel corso di un servizio sul territorio finalizzato al controllo del conferimento e dell’abbandono dei rifiuti, in via Napoli, in pieno centro cittadino a Salerno, è stato rinvenuto, all’interno dei carrellati della raccolta differenziata, un borsone delle Poste Italiane, contenente numerosi plichi raccomandati di Equitalia da recapitare a diversi destinatari. Alcuni di questi – secondo indiscrezioni – erano diretti anche nel Cilento. Da accertamenti effettuati, presso la sede delle Poste di via Paradiso di Pastena, è risultato che il borsone era stato oggetto di furto subito alcuni giorni prima da un dipendente portalettere. Pertanto la borsa è stata restituita al postino.

©Riproduzione riservata