Agropoli: serata di premiazione del concorso “Scritto nel Vento”

Infante viaggi

Il 24 marzo, presso l’auditorium “Giovanni Paolo II” della  parrocchia di Santa Maria delle Grazie di Agropoli, si terrà la serata di premiazione della prima edizione del concorso di narrativa e poesia “Scritto nel Vento”, organizzato dall’associazione artistico-letteraria “Gli Occhi di Argo”, in collaborazione con “Bambù” di Agropoli.
Nel corso della serata, a partire dalle 17.30, sarà presentata l’antologia “Scritto nel Vento”, che raccoglie i racconti e le poesie di tutti i partecipanti, dedicati al tema degli Angeli.
Tutti i componimenti dei finalisti saranno letti e votati da una giuria popolare e sarà proclamato il vincitore della statuetta “Scritto nel Vento”, disegnata da Sheila Wolk per “Les Alpes” e messa in palio da Bambù.
Tra le opere finaliste i racconti di Giuliana Acanfora, Paolo Bartolozzi, Patrizia de Luca, Lucrezia Lenti, Ornella Lodin, Raffaele Marra e Monica Zaulovic, e le poesie di Arcangela Contessa, Pietro Metropoli e Gabriella Pison.
Introduce don Bruno Lancuba. Modera il giornalista Vito Rizzo.
Relatori: Antonio Capano, storico e archeologo; Antonella Nigro, critico d’arte; don Marcello Stazione, sacerdote esperto di Angeli.
Lettori: Maria Cristina Orrico, Enrico Giuliano, Giovanna Chirico, Angela Paparella.
©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
assicurazioni assitur