Discarica sequestrata nel Parco del Cilento: proprietario denunciato

E’ l’ennesima dimostrazione di sinergia tra le forze dell’ordine e i cittadini del Cilento sempre vigili alla segnalazione di illeciti sul territorio del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Una discarica abusiva è stata sequestrata dai caschi bianchi di Capaccio in località ‘Tempra di Lepre’. Gli uomini del maresciallo Natale Carotenuto hanno posto i sigilli ad una area di circa 500 metri quadrati a pochi passi dalla provinciale 318. Sul fondo sono stati abbandonati resti di demolizioni, mattoni, inerti, calcinacci e materiali ferrosi. Il tutto era stato accantonato illecitamente nei pressi di due manufatti in muratura. I vigili urbani hanno denunciato alla procura della Repubblica di Salerno il proprietario del terreno, un residente di Ogliastro Cilento. Dalla caserma fanno sapere che i controlli per contrastare gli illeciti ambientali continuano senza sosta anche durante la stagione estiva.

©Riproduzione riservata

Foto archivio