Agropoli, risolto il giallo: cadavere riconosciuto

Infante viaggi

Giallo risolto. Il cadavere dell’uomo ritrovato ad Agropoli questa mattina, mercoledì, intorno alle ore 8,30, è stato riconosciuto. Si tratta di Antonio Ghiano, 45 anni di Agropoli. L’uomo è morto a seguito di un edema polmonare. Esclusa la pista che poteva condurre ad un omicidio. A ricostruire la dinamica il medico legale giunto sul posto. Il capitano dei carabinieri di Agropoli, Raffaele Annichiarico, fa sapere al giornale del Cilento che nei prossimi giorni verrà effettuata l’autopsia.

Il cadavere è stato scoperto questa mattina alla fine di una discesa in mezzo alla vegetazione di una collinetta in località San Marco, via Galliano per la precisione.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro