Capaccio, dramma in mare: 20enne muore annegato

0
15

Tragedia in mare tra Capaccio e Paestum. Vittima è un turista tedesco disperso in mare nelle acque antistanti il lido Nettuno in località Laura a Capaccio. Il corpo del giovane è stato recuperato dalla guardia costiera e sarà trasportato al porto di Agropoli.

Muore annegato Si tratta di uno studente tedesco, Mickey Tzwadigerosh di 20 anni, che era in vacanza a Paestum con la propria scolaresca. Parte del gruppo stamattina è andato ad Amalfi per visitare la costiera. Mickey insieme ad altri quattro ragazzi ha deciso di restare in paese per godersi la spiaggia e il mare. Secondo una prima ricostruzione però, proprio il mare pestano avrebbe tradito il giovane. Le correnti in quel punto sono forti e intorno alle 13 di giovedì il 20enne si è tuffato in acqua nonostante le condizioni del mare. Mickey ha cominciato a sbracciare e chiedere aiuto agli amici quando si è accorto di non essere più in grado di tornare indietro. Dalla spiaggia i compagni di scuola hanno cercato di raggiungerlo, ma il tentativo è stato vano.

Soccorsi e lacrime Gli amici disperati in cerca di aiuto hanno chiamato il 118. Sul posto è giunta la capitaneria, un’ambulanza e i carabinieri. L’elicottero ha individuato il corpo già privo di vita e la guardia costiera lo ha recuperato. E’ stato contatto il magistrato di turno. Tra poco sarà disposto l’esame esterno sul corpo della vittima, ma è certo che si tratti di annegamento. Gli amici in lacrime sulla spiaggia non hanno potuto far altro che avvisare il resto della comitiva.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here