Direzione artistica dello Ias di Sassano: Guercio affida la scuola di teatro a Eva Immediato

Cambio della guardia alla direzione artistica dell’Istituto di arti sceniche di Sassano. Dopo tre anni di successi, l’ideatore e direttore della scuola di teatro valdianese cede il timone all’attrice e docente dello Ias Eva Immediato. «I prestigiosi impegni artistici che ora mi vedono a Roma, e di cui parlerò sabato prossimo, non mi permettono di seguire attentamente la gestione e l’organizzazione dell’Istituto. – ha detto Guercio – Resto, però, a disposizione di quanti vorranno proporsi nel mondo teatrale ma in modo professionale e garantirò la mia presenza per condurre alcuni stage su specifici argomenti del teatro». 

La scuola, diretta con passione e sguardo lungo da Giancarlo Guercio, nel corso degli anni ha messo in scena spettacoli portati sui palcoscenici campani e lucani dagli allievi dello Ias. Tra questi, l’Edipo Svelato, adattato da Enzo Lovisi (docente di Storia del teatro allo Ias) per la regia di Giancarlo Guercio, diventato il simbolo dell’istituto. L’Edipo Svelato incanta Sassano. Sabato prossimo 18 ottobre alle ore 18.00 nel Centro polifunzionale di Silla di Sassano si terrà la conferenza stampa per presentare le novità relative alla scuola che nel territorio si occupa di formazione teatrale.

Appunto il cambio di guarda alla direzione artistica, che Guercio affida alla Immediato. «Mi appresto ad assumere la direzione dell’Istituto di Arti Sceniche con grande entusiasmo, all’insegna della continuità e garantendo la massima professionalità e qualità delle scelte formative, sia in termini di docenze che di argomenti, puntando ad un’ampia divulgazione e diversificazione dell’offerta», ha detto la Immediato. Allincontro saranno presenti il presidente della Comunità Montana Vallo di Diano, Raffaele Accetta, che dalla prima ora ha sostenuto liniziativa, il sindaco di Sassano, Tommaso Pellegrino, che ha sempre incentivato le attività della scuola mettendo da subito a disposizione i locali del Centro polifunzionale di Silla, e la presidente della Consulta Teatrale Vallo di Diano, Jose Biscotti. 

«È un grande onore ospitare all’interno del nostro territorio comunale un istituto giovane ma che ha già una storia importante.  – ha detto il primo cittadino di Sassano – Il lavoro svolto da Giancarlo Guercio, oggi premiato con importanti riconoscimenti, è attestazione di una sinergia proficua e che, ne sono certo, produrrà delle occasioni molto prestigiose e di rilievo per il futuro». «L’attività teatrale promossa dallo IAS ha il costante sostegno delle Istituzioni poiché è una delle poche realtà del territorio che producono una fiducia, una speranza concreta: investendo sulla formazione di giovani talentuosi e volenterosi possiamo garantirci un ritorno in competenze e valore per il futuro», ha sottolineato Accetta. 

Dopo la conferenza stampa, gli allievi dei precedenti anni allieteranno il pubblico esibendosi in un piccolo sketch teatrale a cui seguirà un buffet offerto dallIstituto. Nella stessa occasione, le persone interessate alle attività formative dello Ias potranno reperire informazioni in merito allorganizzazione delle lezioni che inizieranno con una prima lezione dimostrativa.

©Riproduzione riservata

Per informazioni www.istitutoartisceniche.it

Per approfondire: L’Edipo Svelato incanta Sassano (FOTO)

“Assunta Spina”: il musical di Salvatore di Giacomo sarà interpretato da Rosita Speciale, attrice di Buonabitacolo

Sassano, completo il cast dell’Assunta Spina: l’attore Alessandro Musto sarà Michele Boccadifuoco

Settimana ricca di impegni per l’Istituto di Arti Sceniche del Vallo di Diano

Teatro, nasce l’Istituto delle Arti Sceniche del Vallo di Diano. L’intervista a Giancarlo Guercio