Piana del Sele sotto attacco dei ladri, svaligiata la villa di un sottoufficiale dell’esercito

Si susseguono senza sosta i colpi messi a segno dai malviventi che di notte si intrufolano all’interno di abitazioni, magazzini, locali e portano via tutto quello che luccica, denaro in contanti e quello che, una volta messo sul mercato nero, si può tramutare in liquidità. L’ultimo episodio in ordine di tempo è stato registrato ancora una volta sulla piana del Sele e precisamente in località ‘Pezza delle Monache’ a Eboli. Alle porte del Cilento i topi d’appartamento hanno agito nell’oscurità all’interno di una villa di proprietà di un sottufficiale dell’esercito italiano. I ladri hanno sradicato dal muro la cassaforte e hanno rubato preziosi e oggetti di valore. In quella zona vivono molti professionisti salerntani. Il quartiere è stato preso di mira più volte da bande di malviventi. Il furto è stato effettuato quando i proprietari non erano in casa. Su questo e altri casi indagano i carabinieri della compagnia di Eboli agli ordini del capitano Alessandro Cisternino.

©Riproduzione riservata