Parola di albero, a Sicilì di Morigerati uno spettacolo teatrale dedicato alla natura

Infante viaggi

Uno spettacolo dedicato agli alberi e alla natura. E’ l’ultima produzione di Teatrocontinuo che andrà in scena mercoledì 21 agosto alle ore 21:30 a Sicilì. Parola di Albero, vuole raccontare «una storia immaginaria, ambientata in un futuro dove l’uomo ha spinto la tecnologia al di là del limite del suo controllo, e dove alcuni superstiti, uomini, elfi e alberi hanno il compito di ricominciare la vita, partendo dalla suggestione che negli alberi siano nascoste e conservate la memoria e la spiritualità dell’uomo». I testi originali sono di Francesco Puccio e si accompagnano a quelli tratti da Hermann Hesse e T.S.Eliot rielaborati da Teatrocontinuo, con le musiche originali eseguite da Barbara Zoletto. In scena ci sono Gianni Bozza, Erica Taffara, Francesco Puccio, Matteo Culurgioni, Valentina Abbà e Giulia Carolo. La regia, invece, è affidata a Erica Taffara. A fine rappresentazione sarà presentato da Rffaele Sacchi il progetto Iteo (Innovazioni tecnologiche ecocompatibili in olivicoltura nel basso Cilento). La serata si concluderà con la degustazione di una bruschetta con olio Dop Cilento.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro