Terremoto nell’Irpinia, avvertito negli Alburni

0
14

Ieri sera, intorno alle 22.50, un terremoto di magnitudo 3 è avvenuto nel distretto sismico dell’Irpinia. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete sismica nazionale dell’Ingv. La profondità dell’ipocentro è stata localizzato a 14,3km di profondità.

Il terremoto, con epicentro nell’Irpinia tra Calabritto e Caposele, è stato percepito lievemente anche negli Alburni e non ha sortito danni a cose o persone.

I comuni maggiormente interessati sono stati Calabritto, Caposele, Lioni, Senerchia, Teora (tutti della provincia di Avellino) e Valva (Salerno). La scossa è stata avvertita anche nei comuni di Andretta, Bagnoli Irpino, Cairano, Cassano Irpino, Conza della Campania, Guardia Lombardi, Montella, Morra De Sanctis, Nusco, Rocca San Felice, Sant’Andrea di Conza, Sant’Angelo dei Lombardi, Torella dei Lombardi, (nella provincia di Avellino. Mentre in provincia di Salerno è stato avvertito ad Acerno, Campagna, Castelnuovo di Conza, Colliano, Contursi Terme, Laviano, Oliveto Citra, Palomonte, Sanomenna e marginalmente nei comuni degli Alburni. Il terremoto ha raggiunto anche la Basilicata toccando Pescopagano in provincia di Potenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here