Parco archeologico di Paestum, protocollo d’intesa con Slow food Cilento

Un protocollo di intesa tra il Parco Archeologico e Slow Food Cilento. E’ stato stipulato sabato 18 novembre al Museo di Paestum nel corso della tre giorni del consiglio nazionale di Slow Food ospitato a Paestum nei giorni scorsi. Con il protocollo saranno avviati, nel corso del prossimo anno nel Parco archeologico di Paestum – museo autonomo del MiBact – percorsi di educazione del gusto, anche attraverso la conoscenza diretta di prodotti e produttori presenti nel territorio cilentano. Storie e racconti, tra antico e contemporaneo, con gli obiettivi di rafforzare sempre più il rapporto di collaborazione che lega il sito archeologico agli altri attori del territorio e di avvicinare sempre più giovani alla storia, all’archeologia e ai miti attraverso il cibo.

©Riproduzione riservata