Presentato il festival della letteratura, ritorno alla scuola medica salernitana

Infante viaggi

Il 19 giugno, presso l’edificio comunale di Salerno, nel corso della conferenza stampa è stato presentato il programma del festival della letteratura 2014. Dal 23 al 29 giugno, le strade si Salerno diventeranno internazionali, saranno luogo d’incontro tra la letteratura contemporanea e quella imprescindibile del passato. L’evento è uno dei più importanti a livello nazionale e resta l’unico del mezzogiorno. Il direttore artistico dell’evento è l’ex questore di Napoli Francesco Durante, il quale ha tenuto a precisare che ha voluto dare alla città e alla provincia di Salerno la possibilità di vivere un’esperienza di cultura.

  • Assicurazioni Assitur

Si torna agli antichi fasti della scuola medica. Il festival si articola in più percorsi tematici ed uno di questi riguarda la storia del nostro amato e disprezzato ‘Sud’ col tema di ‘profondo sud’, inoltre si offrono singolari occasioni di ‘poesia’ celebrata nella fretta dei passanti e si sa che i passanti passano e di rado si fermano. Quest’anno il numero degli autori presenti al festival è di oltre 100, una settimana fatta di parole e di riflessione. Per il programma completo si consulti il sito: www.salernoletteratura.it

Assicurazioni Assitur