Aryna: una giovane cantante originaria di Polla al Premio Nazionale “Mia Martini”

Infante viaggi

La giovane pollese Aryna, all’anagrafe Guerina Petrillo, è in gara per il rinomato concorso nazionale “Premio Mia Martini 2012 ” nella sezione “Nuove proposte per l’Europa”.

Dopo aver partecipato e superato le precedenti fasi di selezione del concorso, Aryna è ora tra i 20 artisti italiani in gara, candidati ad accedere alla finalissima che andrà in onda sulla Rai il prossimo dicembre.

Per approdare alla finale, Aryna ha superato inizialmente una macro selezione nazionale con circa 50.000 cantanti esordienti che si sono esibiti davanti a diverse commissioni artistiche. Successivamente, uno stage selettivo tenutosi a Cittanova (RC) ha selezionato i rimanenti partecipanti in gara.

Ora, i cantanti che accederanno alla finalissima saranno scelti dai cittadini di tutt’Italia che ogni giorno, fino al 9 dicembre, potranno esprimere la loro preferenza sul sito www.premiomiamartini.it nella sezione “ascolta e vota – nuove proposte per l’Europa”.

Attraverso questo sistema, è possibile esprimere ogni settimana un massimo di tre voti al giorno, per ciascun artista in gara.

  • Vea ricambi Bellizzi

Alla fine verrà stilata la classifica degli artisti più votati.

La nostra Aryna è posizionata tra i primi 12, e nelle settimane di votazione ha addirittura raggiunto la 9 posizione tra i più votati d’Italia.

Aryna (classe 1983) comincia il suo percorso musicale da ragazza dopo essersi distinta come sportiva campionessa di Judo e partecipato e vinto moltissime gare anche a livello nazionale. Cintura nera 3° Dan si trasferisce a Roma dove inizia la sua carriera artistica dopo una breve pausa di carriera militare come Caporale dell’esercito.Comincia la sua esperienza di cantante esibendosi al fiancodi artisti del calibro di Gatto Panceri e PaoloVallesi oltre che nei principali locali della capitale.

Aryna, durante gli studi romani, ha maturato la sua identità di autore e interprete, realizzando brani inediti come “Fuori da me”, il brano col quale concorre al Premio Mia Martini 2012.

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro