Maxi rissa nel Cilento, arrivano i carabinieri: 3 arresti

Tre persone sono rimaste ferite lievemente e sono state arrestate dai carabinieri della compagnia di Agropoli in seguito alla maxi rissa che avvenuta l’altro pomeriggio nel Cilento. I militari della stazione di Capaccio Scalo sono dovuti intervenire in viale della Repubblica per mettere fine ad una violenta colluttazione avvenuta nel parcheggio di una ferramenta della cittadini dei Templi. I motivi alla base della furibonda lite non sono ancora chiari a chi indaga sul caso. Le forze dell’ordine, grazie anche ai filmati del sistema di video sorveglianza, hanno identificato e arrestato due fratelli, Luigi di 41 anni e Rocco Stabile di 33, e Saverio Collaro di 47 anni. Sono tutti residenti in zona. I due fratelli sono stati trasportati al Psaut di Capaccio e sono stati poi mandati via con una prognosi di 5 e 20 giorni. I tre sono stati accompagnati agli arresti domiciliari, ma nel corso del processo per direttissima il giudice monocratico Albarano li ha scarcerati e ha disposto per loro l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

©Riproduzione riservata