Settembre culturale ad Agropoli, martedì workshop sulla ‘Promozione del gusto del Cilento’

Infante viaggi

Nell’ambito della sesta edizione della rassegna ‘Settembre culturale’, promossa dall’assessorato all’identità culturale del Comune di Agropoli si svolgerà martedì 24 settembre alle 17,30 il workshop ‘Qualità, innovazione e internazionalizzazione dell’agroalimentare: la promozione del gusto del Cilento’, dedicato al settore agroalimentare. Location d’eccezione sarà lo splendido Castello Angioino Aragonese che diventerà, per l’occasione, punto d’incontro di personalità legate, a diverso titolo, al mondo della cultura, quale motore trainante dell’economia. Questo interessante momento di approfondimento, è stato organizzato in collaborazione con il contratto di rete ‘Cilento racconto di gusto’, sottoscritto tra diverse aziende operanti nel settore dell’agroalimentare.

Nell’ambito del workshop sarà data particolare attenzione alle tematiche dell’innovazione e dell’internazionalizzazione, nonché all’importanza della qualità del prodotto, al fine di consentire il raggiungimento del più ampio e strategico obiettivo della promozione del gusto del cilento.

  • Vea ricambi Bellizzi

Apriranno i lavori del worshop l’assessore alle Politiche per l’identità Culturale del Comune di Agropoli, Francesco Crispino e il sindaco, Francesco Alfieri. Introdurrà gli argomenti di discussione il presidente del contratto di rete ‘Cilento racconto di gusto’, Nello Onorati. Vi sarà la testimonianza diretta circa l’esperienza della rete d’Impresa Cilento racconto di gusto, di Patrizia Postiglione vicepresidente Cilento racconto di gusto.

Interverranno: Giovanna Ferrari, docente di Impianti dell’Industria Alimentare del dipartimento di Ingegneria Industriale presso l’Università degli studi di Salerno e presidente di ProdAl Scarl che parlerà della ‘Qualità e sicurezza alimentare: tecnologie tradizionali e innovative a confronto’. Innocenzo Orlando, direttore di intertrade che illustrerà ‘Una visione del business vincente nei mercati esteri: analisi, strategie e strumenti operativi’ e Edoardo Imperiale, direttore generale Campania Innovazione che punterà l’attenzione sull’importanza di ‘Innovare per competere’. A seguire, sarà possibile intervenire con domande e spunti di riflessione e dibattere con i relatori presenti. Dopo la chiusura dei lavori vi sarà la sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra il contratto di rete Cilento racconto di gusto’ e il centro di ricerca agroalimentare ProdAl Scarl.

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi