Paestum ospita Jeremiah Stamler, medico seguace di Ancel Keys sulla Dieta mediterranea (FOTO)

Incontro d’eccezione sabato a Paestum con il medico statunitense Jeremiah Stamler, in occasione del convegno di inaugurazione “Stile di vita, salute e longevità” dell’associazione per la Dieta  Mediterranea di Paestum. Ospite Jeremiah Stamler, medico statunitense seguace e continuatore degli studi di Ancel Keys sulla Dieta mediterranea. All’incontro che si è svolto al Paradisoagripaestum è intervenuto anche  Vincenzo Pepe, presidente della Fondazione e del movimento ecologista europeo Fare Ambiente, studioso e promotore della dieta mediterranea e della cultura “mediterranea”, che ha comunicato l’importante traguardo raggiunto attraverso il Gal Cilento Regeneratio e il Patto Magna Graecia: «Siamo riusciti, lavorando con coesione e sinergia, a portare la formazione di alta specializzazione, a carattere universitario, nel Cilento, raggiungendo un obiettivo condiviso da tanti» ha dichiarato Pepe.

L’idea si concretizzerà attraverso l’Istituto tecnico di specializzazione, ovvero il corso gratuito di istruzione tecnica in Tecnico Superiore per la Promozione e la Gestione di Servizi di Gastronomia Mediterranea della Fondazione «Istituto Tecnico Superiore Tecnologie Innovative per i Beni e le attività Culturali e il Turismo» che ha come obiettivo la gestione dei servizi delle imprese della filiera turistica con particolare riferimento alla Dieta Mediterranea e partirà nella prossima primavera proprio a Paestum.

L’incontro si è concluso con degustazione di piatti tipici della dieta mediterranea preparati da chef del calibro della cilentana Giovanna Voria. Tra gli altri presenti all’appuntamento c’era Italo Voza, sindaco di Capaccio Paestum, il presidente del consiglio comunale di Capaccio Paestum Domenico Nese, l’assessore alla Cultura e alla Pubblica istruzione Eustachio Voza, il sindaco di Giungano e presidente del Patto Magna Graecia Franco Palumbo, Alfonso Andria, promotore al Senato, nel 2012, del Ddl sulla Dieta Mediterranea, il giornalista Rai, scrittore e poeta cilentano Giuseppe Liuccio, il coordinatore degli incontro mediterranei di Pioppi Luigi Crispino, il presidente dell’associazione per la “Dieta Mediterranea di Pioppi: alimentazione e stile di vita” Alessandro Notaro, il professore associato di Endocrinologia dell’Università Partenope di Napoli Francesco Orio e la vicepresidente della “associazione per la Dieta Mediterranea di Paestum: stile di vita, salute e longevità” Marilena Montefusco. L’incontro è stato moderato da Linda Auricchio.

©Riproduzione riservata