• Home
  • Cronaca
  • Marina di Camerota, sottoposto a sequestro magazzino abusivo

Marina di Camerota, sottoposto a sequestro magazzino abusivo

di Federico Martino

Stamattina gli uomini della stazione dei carabinieri di Marina di Camerota, agli ordini del maresciallo capo Papa, nel corso di un indagine specifica sui reati ambientali hanno denunciato tre uomini che in via Sirene avevano realizzato un magazzino di circa 50mq. realizzato in blocchi di cemento. Il manufatto è stato sottoposto a sequestro. Anche a Torre Orsaia, stessa sorte per altri due che, invece, in località Vaccarizza, avevano realizzato, in totale parziale difformità del permesso a costruire, un terrazzo con consequenziale aumento di volumetria e, quindi, della superficie coperta, di circa 50 mq, per un valore complessivo di 70.000,00 Euro, non sottoposto a sequestro poiché già ultimato.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019