• Home
  • Cronaca
  • Minaccia di uccidere ex moglie su Facebook e Whatsapp: 51enne in manette

Minaccia di uccidere ex moglie su Facebook e Whatsapp: 51enne in manette

di Redazione

Nel pomeriggio di giovedì, a Pertosa, i carabinieri della compagnia di Sala Consilina hanno tratto in arresto un 51enne per condotte di minacce e stalking nei confronti dell’ex moglie. I carabinieri di Auletta hanno dato esecuzione ad un’ordinanza cautelare spiccata dal tribunale di Alessandria: l’uomo tratto in arresto si era infatti reso responsabile di minacce di morte e insulti – attraverso post offensivi su Facebook e messaggi di testo e vocali inoltrati via WhatsApp – diretti alla sua ex moglie, ingenerando nella malcapitata un perdurante stato di ansia e timore per la propria incolumità. L’uomo è stato condotto dai Carabinieri agli arresti domiciliari.

©

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019