Vendevano prodotti sulle spiagge, multati 11 extracomunitari

0
8

Nella giornata di ieri, ad Ascea marina, i carabinieri della locale stazione, al termine di specifici servizi sulle spiagge di competenza, hanno elevato undici contravvenzioni ad altrettanti extracomunitari, perchè vendevano sulle predette spiagge oggetti ed abiti in assenza di specifica licenza. Le contravvenzioni elevate ammontano ad un totale di circa 60.000 sessantamila euro e la merce, per un valore complessivo di circa 20.000 ventimila euro, è stata sequestrata per la successiva confisca.
   
L’operazione rientra nel piano delle locali forze dell’ordine per rendere le vancanze dei villeggianti meno stressate da soggetti che, sulle spagge, importunano senza averne titolo , per vendere oggetti di dubbia provenienza e non a marchio CEE.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here