• Home
  • Cronaca
  • Camerota, 24enne litiga con la fidanzata: 4 turisti si fermano con l’auto e lo picchiano

Camerota, 24enne litiga con la fidanzata: 4 turisti si fermano con l’auto e lo picchiano

di Luigi Martino

Brutta disavventura per un ragazzo di Lentiscosa, piccola frazione del comune di Camerota. L’altra sera il giovane era in compagnia della fidanzata vicino al campo sportivo di Marina di Camerota. Hanno cominciato a litigare e ad attirare di conseguenza l’attenzione di alcuni ragazzi che si trovavano nelle vicinanze. Lui alza la voce, lei gli afferra gli occhiali da vista. La discussione è molto animata. All’improvviso si avvicina un’automobile con a bordo quattro turisti che erano preoccupati per la ragazza. Si fermano e scendono dall’auto e chiedono ai due: «Cosa sta succedendo?». Lui risponde che non sono affari loro. La ragazza capisce tutto e comincia ad allontanarsi. I quattro accerchiano il ragazzo e lo picchiano, poi risalgono in macchina e si allontanano. Il 24enne ha riportato lesioni al volto e alcuni lividi. Non si è reso necessario l’intervento di un’ambulanza. 

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019