Teggiano, Pamela Villoresi in scena al Castello Macchiaroli con il recital ‘Dio Maternamen​te’ (FOTO)

Dopo l’anteprima dei Pietrarsa & Mimmo Maglionico con ‘Napoli World Style’, al via mercoledì, 28 agosto la quinta edizione di ‘AnimaVerso Percorsi Sonori tra Terra e Mare’. A inaugurare la rassegna itinerante diretta da Gigi Di Luca e organizzato da Ethnos Club, che si tiene in cinque paesi del Golfo di Policastro e del Vallo di Diano, è Pamela Villoresi. L’attrice toscana, per più di vent’anni al fianco del grande Giorgio Strehler, presenta mercoledì, infatti, il 28 agosto alle ore 21, nel suggestivo scenario del teatro all’aperto del Castello Macchiaroli di Teggiano il recital ‘Dio Maternamente’.

Diretto dalla stessa Villoresi, su adattamento di Michele Di Martino e musiche composte ed eseguite dal maestro Luciano Vavolo per chitarra, viola, violino e flauto, lo spettacolo affronta uno dei temi cardine del terzo milleno: la spiritualità. Dio maternamente tratta l’aspetto ‘materno’ di Dio, mettendo in relazione e unendo l’evento teatrale e l’evento sacro. Due mondi che incontrandosi contribuiscono alla creazione e diffusione della poesia e del messaggio religioso. Un percorso nella gioia dell’amore spirituale attraverso le testimonianze di Mario Luzi, Leonardo Sciascia, Francesco d’Assisi, Jacopone da Todi, Caterina da Siena, Michelangelo, Vittoria Colonna, Alda Merini, Giuseppe Ungaretti, Salvatore Quasimodo, Madre Teresa di Calcutta, Karol Wojtyla.

Ad accompagnare Pamela Villoresi in questo evocativo viaggio sacro in versi e musica ci sono Luciano Valvo alla chitarra, Nicola Innocenti al clarinetto e Angela Savi al violino. Lo spettacolo è ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

INFOLINE: 3298010797 – 0818823978

©Riproduzione riservata