• Home
  • Cronaca
  • Roscigno Vecchia, crolla il tetto di casa Dorina: la video intervista al consigliere Stasio

Roscigno Vecchia, crolla il tetto di casa Dorina: la video intervista al consigliere Stasio

di Marianna Vallone

E’ crollato nei giorni scorsi un pezzo di storia. A Roscigno Vecchia, borgo patrimonio dell’Unesco, il tetto di «Casa Dorina» non ha resistito alle forti piogge e alle condizioni di incuria e di abbandono in cui versa da anni. La «Pompei del Novecento» a poco a poco sta cadendo a pezzi.

Casa Dorina prende il nome dall’ultima abitante di Roscigno Vecchia che ha vissuto tutta la sua vita, fino agli ultimi giorni, nel piccolo borgo abbandonato dopo due frane, e dove neppure le ordinanze del Genio Civile, necessarie per la sua incolumità, riuscirono ad allontanarla dalla sua casa.

«Il Comune si è fatto più volte carico, con fondi propri di opere di messa in sicurezza degli immobili pericolanti – spiegava il primo cittadino Armando Mazzei al Giornale del Cilento – che però non possiede le capacità economiche e tecniche per la salvaguardia immediata degli edifici in degrado. L’unico potere in mano al sindaco per tutelare la pubblica incolumità – conclude – è l’ordinanza di abbattimento».

Il consigliere del comune di Roscigno, Domenico Stasio, parla della situazione del centro abitato dopo gli ultimi crolli. Ecco la video intervista a cura di Vito Gerardo Roberto.

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019