Vallo della Lucania, emergenza neve: volontari in azione per garantire sicurezza ai cittadini

A Vallo della Lucania, il gelo della notte, questa mattina, intorno alle 8.15, si è trasformato in neve. Fiocchi bianchi scendevano dal cielo e si posavano ovunque. Alle 8.40 sono scesi in campo i volontari della Protezione civile del gruppo Lucano di Vallo della Lucania. A bordo dei mezzi, insieme agli «angeli della neve» con le pettorine gialle, c’era l’inviato del giornale del Cilento, Francesco Chirico

La protezione civile è intervenuta dapprima dinanzi ai plessi scolastici con i mezzi spargisale e con particolare attenzione rivolta alla scuola elementare, poi dagli istituti i volontari hanno raggiunto l’ospedale San Luca. Anche qui a lavoro con mezzi e pale. 

Il gruppo Lucano di Vallo della Lucania è in continuo contatto con il Pronto Soccorso del San Luca. In caso di soccorsi, soprattutto in zone impervie, i volontari sono pronti a supportare le ambulanze. Questa sera la protezione civile sarà impegnata a spargere sale lungo le strade di Vallo della Lucania. Nella notte, infatti, sono previste gelate. Al contrario, invece, i meteorologi non prevedono ulteriori precipitazioni nevose. L’allerta resta comunque alta.

©Foto Delfino Vitolo