Katia Ricciarelli incanta Tortorella, bagno di folla per l’inaugurazione del Mun | VIDEO

0
10

Katia Ricciarelli, la diva del bel canto lirico, ha incantato gli spettatori, giunti per l’inaugurazione del Museo dell’Uomo e della Natura che si è svolta domenica sera a Tortorella. Una serata di ampio spessore musicale grazie anche alla presenza sul palco, al fianco del soprano, del maestro Espedito De Marino, chitarrista e amico dello chansonnier della musica partenopea, Roberto Murolo. Oltre seicento le persone arrivate da ogni parte del Cilento per ascoltare Katia Ricciarelli e il maestro De Marino, che si sono esibiti in un vasto repertorio delle più belle canzoni napoletane strappando applausi ad ogni brano. Cornice suggestiva dell’evento, l’anfiteatro del Mun, inaugurato per l’occasione, dopo i lavori di recupero. L’area era una cava abbandonata pronta a diventare una discarica di rifiuti. Il Comune di Tortorella, grazie ai fondi europei, l’ha riqualificata realizzando una struttura che si estende su una superficie di 1,5 ettari. All’interno un anfiteatro, l’Arena del Cilento, con 600 posti a sedere. Quattro padiglioni, un percorso dedicato all’arte culinaria e dei sapori della tradizione gastronomica locale, un’area esposizioni e un centro didattico multimediale. «Un sogno che è finalmente diventato realtà», ha commentato il sindaco Nicola Tancredi durante la serata di inaugurazione. L’area ha aperto ufficialmente i battenti con l’esibizione della Ricciarelli e proseguirà per tutto il mese d’agosto con una ricca programmazione. (Consulta qui gli eventi)

L’intervista a Katia Ricciarelli 

L’intervista a Espedito De Marino


©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here