Marina di Camerota, alla scoperta del vino naturale alla Taverna del mozzo

0
10

Scoprire com’è il vino cosiddetto naturale e come approcciarlo al meglio. Complice anche l’ultima edizione del Vinitaly che ha dato finalmente spazio e visibilità a questo settore dell’enologia, a torto considerato ‘alternativo’, l’interesse per il vino naturale e per chi lo produce è in netta crescita, così come il numero delle cantine che in Italia e all’estero hanno scelto di votarsi alla produzione di questa tipologia di vini.

Così, venerdì 4 e giovedì 17 maggio, Fabio Riccio della Guida dei Ristoranti dell’Espresso, nonché fondatore e firma del blog di gastronomia www.gastrodelirio.it condurrà Un altro vino è possibile.… anzi, c’è giàUna serie di due incontri divulgativi con cena e assaggi di ‘vini naturali’ del territorio cilentano e non, che avranno luogo alla Taverna del Mozzo di Marina di Camerota, dove i vini ‘naturali’ incontreranno la cucina dello chef Davide Mea.

Due incontri, informali, non cattedratici, quasi delle chiacchierate tra amici, di sicuro un qualcosa di diverso dalle classiche degustazioni, dove anche con l’ausilio di mezzi multimediali, Fabio Riccio illustrerà cosa è il mondo del “vino naturale” per condurre i partecipanti a scoprire il qual’è il giusto approccio che questa tipologia di vini richiede per essere apprezzata a pieno.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here