Incendio distrugge 70 piante di olivo, canadair in azione per domare le fiamme

I danni sono ingenti: una settantina di piante di olivo distrutte dalle fiamme. E’ il bilancio di un vasto incendio avvenuto sabato pomeriggio nell’area collinare situata al di sotto del parco eolico ad Albanella, in località Raccoli. Secondo quanto riportato dal sito Voce di strada, il rogo sarebbe stato causato da alcune sterpaglie, magari durante delle operazioni di pulizia. E come accade spesso, le fiamme si sarebbero propagate rinforzate dal vento. Ma non sono da escludere altre cause. Lunghe le operazioni da parte dei vigili del fuoco, che per riuscire a domare il rogo è stato necessario anche l’intervento dei canadair.

©Riproduzione riservata