Un altro ladro straniero arrestato per aver commesso furti nel Cilento (FOTO)

Infante viaggi

Una banda di ladri fa irruzione all’interno di una villetta di Ottati, un paesino del Parco nazionale del Cilento, e ruba tra le tante cose una Bmw di grossa cilindrata. Dopo giorni, i carabinieri della compagnia di Battipaglia, hanno fermato un pluripregiudicato albanese nel centro cittadino di Bellizzi. L’uomo era proprio a bordo di quella automobile ed è stato arrestato. Mesi di studio e di analisi dei movimenti delle bande che commettono furti in abitazione, hanno permesso subito ai carabinieri di capire che quella macchina si trovava li pronta per essere utilizzata per altre scorribande. Il pluripregiudicato, tranquillamente, con le chiavi ha aperto la portiera dell’auto e si è messo alla guida. Ed è in questo momento che è scattato il blitz dei militari che lo hanno bloccato e arrestato. Si tratta di Denis Markeci, nato in Albania nel 1990, e in Italia senza fissa dimora, già coinvolto ed arrestato a seguito di indagini dei carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere su una banda di ladri di appartamenti, è stato ammanettato e condotto nel carcere di Salerno. La potente Bmw 330 coupè è stata restituita al legittimo proprietario, solo dopo aver svuotato il bagagliaio da tutto l’armamentario (si va da una mazza da trenta chili ad un pinza da chirurgo per le serrature più difficili, nella foto) che era stato caricato in auto pronto per l’utilizzo.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro