Premio per il Paesaggio, a Padula tre giorni per celebrare la cultura

Una tre giorni per celebrare il paesaggio e la cultura. Tre giorni nella magnifica Certosa di San Lorenzo a Padula (SA) per la consegna del prestigioso Premio per il Paesaggio, edizione 2014 e del Premio Internazionale “La Fabbrica nel Paesaggio”, promosso dalla Federazione Mondiale dei Club e Centri Unesco. Importante novità in tema di politiche verdi. Grazie a questa iniziativa infatti, nasce la piattaforma “GreenUP”, in collaborazione congiunta tra Università di Salerno, Camera di Commercio di Salerno, banca di credito cooperativo Monte Pruno di Roscigno, l’osservatorio europeo del Paesaggio di Arco Latino, l’associazione Italiana Scienze Ambientali sezione degli studenti dell’Università di Salerno e il comitato locale del forum nazionale Salviamo il Paesaggio-Difendiamo i Territori, per censire il consumo di suolo la perdita del patrimonio ma anche innovazione e talenti nel mondo delle imprese verdi e del lavoro nelle aree protette.

La manifestazione poi ha acquisito il patrocinio e il supporto della Fondazione Nazionale Sviluppo Sostenibile. I luoghi simbolo della cultura e della valorizzazione del paesaggio, il monte Cervati nel Parco del Cilento Vallo Diano e Alburni, la Certosa di San Lorenzo a Padula, al centro della tre giorni, dal 27 al 29 settembre 2014, nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio. La presentazione dell’iniziativa si terrà domani, sabato 30 agosto presso l’ufficio turistico del comune di Padula, nella Certosa di San Lorenzo, alle ore 11.00, in una conferenza stampa alla quale prenderanno parte, tra gli altri, Eufemia Baratta per la Soprintendenza di Salerno e Avellino, il sindaco di Padula, Paolo Imparato, la responsabile nazionale della Ficlu, Gabriella Righi ed il presidente dell’Osservatorio Europeo del Paesaggio, Angelo Paladino. 

©Riproduzione riservata