Pollica: fugge dagli arresti domiciliari, arrestato 22enne

Infante viaggi

Ancora un evasione dagli arresti domiciliari nel Cilento.

Durante la serata di mercoledì 28 agosto 2013 i carabinieri di Pollica  hanno arrestato Q.C.M., classe 91, in attesa occupazione, celibe, originario di Napoli poiché resosi responsabile del reato di evasione.

  • Assicurazioni Assitur

Questa volta, a differenza delle altre che gli evasori si sono recati nel Cilento per le “vacanze”, il reo si trovava agli arresati domiciliari a Pollica dopo essere stato arrestato per il reato di estorsione commesso nel 2012. I militari durante molteplici controlli presso la propria abitazione  avevano accertato che lo stesso si aera allontanato e pertanto evadendo dal luogo di detenzione.

Il giudice dopo aver appreso dei continui allontanamenti del Q.C.M. ha disposto che quest’ultimo venisse tradotto presso il carcere di Vallo della Lucania.

Assicurazioni Assitur