• Home
  • Cultura
  • Marco Missano il vincitore della XV edizione del PIVI al Mei – Meeting degli Indipendenti

Marco Missano il vincitore della XV edizione del PIVI al Mei – Meeting degli Indipendenti

di Marianna Vallone

Marco Missano, giovane cineasta di Agropoli, ha vinto la IX edizione del PIVI, il più importante premio nazionale dedicato al mondo dei videomakers indipendenti, grazie alla regia di “Le stelle ci cambieranno pelle“, un videoclip di Marco Notari.

La consegna dei premi si è svolta domenica scorsa presso il Cineposto della Fiera del Levante di Bari.

Il ventisettenne cilentano ha già lavorato in tv, con Sky, al montaggio di oltre 100 servizi e collaborato come co-autore al montaggio del docu-reality “Transiberiana Venezia-Hiroshima”. Ha anche diretto i video di artisti del calibro di Negramaro con “Io non lascio traccia” e Julie’s Haicut con “Mountain Tea Traders”.

Il Premio Italiano Videomakers Indipendenti si inserisce all’interno del Mei – Meeting degli Indipendenti che quest’anno ha raggiunto la XV edizione ed ha confermato ancora una volta “come il Mei sia ormai un punto di riferimento centrale del panorama musicale indipendente italiano, in grado di attirare ogni anno operatori, media e appassionati da ogni parte d’Italia“.

Di seguito il video vincitore: “Le stelle ci cambieranno pelle”.

Ha diretto il videoclip di “Io non lascio traccia” dei Negramaro.

ARTICOLI CORRELATI:

Marco Missano vince il Premio alla Miglior Regia con “Orizzonti”, videoclip di Riva Starr feat. Sud Sound System, al PVI di Milano

Marco Missano: da Agropoli al PIVI con i videoclip di Riva Star feat Sud Sound System e Marco Notari

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019