Sangue in strada, ex vigile aggredito e accoltellato: fermato un giovane

Infante viaggi

L’esatta ricostruzione del fatto non è ancora tra le mani degli inquirenti. Quello che è certo, fino a questo momento, è che ieri sera un vigile in pensione da poco è stato colpito con un coltello da un giovane. Le cause, già sottolineato, non sono note. Gli inquirenti sostengono che alla base dell’aggressione ci siano motivi banali. Il fatto è accaduto a Eboli, nel rione Pescara. La zona è molto nota per fatti di microcriminalità che si consumano quasi con cadenza quotidiana. L’ex maresciallo della polizia municipale, A.A. di 64 anni, ha frapposto la propria mano tra il torace e il coltello. La lama è spuntata dalla tasca del giovane dopo una discussione sfociata in aggressione. Il giovane è fuggito via. Il 64enne è stato trasportato in ospedale da un’ambulanza dell’Humanitas. I carabinieri della compagnia di Eboli, diretti dal capitano Alessandro Cisternino, hanno raggiunto il ragazzo e lo hanno portato in caserma. Nei suoi confronti sarebbero già scattati dei provvedimenti giudiziari ancora non noti alla stampa. Sulle cause alla base della lite e sull’esatta ricostruzione del fatto, indagano le forze dell’ordine con massimo riserbo sui particolari.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi