• Home
  • Cultura
  • A piedi e in bici, firmato accordo per la passeggiata che unirà Scario a Policastro

A piedi e in bici, firmato accordo per la passeggiata che unirà Scario a Policastro

di Maria Emilia Cobucci

Un nuovo protocollo d’intesa tra i Comuni di San Giovanni a Piro e Santa Marina è stato sottoscritto questa mattina nel convento di San Francesco a Policastro Bussentino, per la realizzazione di una infrastruttura che collegherà la costa di Policastro Bussentino a quella di Scario. Una passeggiata di 5 km composta da una pista pedonale e una ciclabile che permetterà ai fruitori del Golfo non solo di ammirare le sue bellezze ma anche di praticare sport e attività fisica in piena sicurezza. Un’opera strategica, come sottolineato da entrambi i primi cittadini, per un completo sviluppo dell’intero territorio, in perfetta sinergia.

«È stata una giornata importante – ha dichiarato il Sindaco del Comune di Santa Marina Giovanni Fortunato – per la progettazione e la realizzazione di una infrastruttura importante e strategica, condivisa da entrambi e che contiamo di realizzare entro i prossimi quattro anni. Si tratta di un’opera che rappresenterà un nuovo attrattore economico per un territorio bellissimo che però vive come molti il problema dello spopolamento e della disoccupazione. Sarà una passeggiata grazie alla quale si potrà fare sport ammirando le bellezze del Golfo».

Un’opera voluta fortemente anche dal Sindaco di San Giovanni a Piro Ferdinando Palazzo. «Il nostro territorio, il Cilento, deve essere considerata un’area unica, senza alcuna separazione tra i Comuni di San Giovanni a Piro e di Santa Marina – ha dichiarato il Sindaco Palazzo – Dopo la sottoscrizione del protocollo per la realizzazione del depuratore, abbiamo deciso di realizzare un percorso pedonale e ciclabile che va da Policastro Bessentino a Scario. Una passeggiata che sarà costituita anche da un ponte che simboleggia tra le altre cose l’unione di un territorio e che abbatte le logiche campanilistiche della supremazia di un Comune sull’altro».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019