Agropoli, bomba carta esplosa in strada: denunciato cilentano

di Antonio Vuolo

Deferito in stato di libertà il presunto autore dello scoppio della bomba carta avvenuto sabato mattina, ad Agropoli, dinanzi al negozio per la vendita di materiali medico-sanitari “Orthomedical”. I militari dell’Arma della Compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Fabiola Garello, hanno denunciato un uomo, residente nel Cilento. Si tratterebbe di un cliente dell’attività commerciale che potrebbe aver compiuto il folle gesto solo perché “insoddisfatto” di un acquisto. L’episodio si è verificato sabato mattina, in via Risorgimento. La deflagrazione dell’ordigno ha distrutto alcuni vetri e danneggiato le porte d’ ingresso. Decisivo è stato l’ausilio dei filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza del Comune presenti in zona oltre a quelle delle attività commerciali vicine al negozio colpito.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019