• Home
  • Cultura
  • Domenica tutti in vespa, le madri degli scooter attraversano l’archeologia cilentana

Domenica tutti in vespa, le madri degli scooter attraversano l’archeologia cilentana

di Redazione

 

Al via la settima edizione della manifestazione "Paestum in Lambretta & Vespa". Un viaggio tra le beltà archeologiche del Cilento, con tappe previste al porto di Agropoli, a Prignano Cilento ed Ogliastro Cilento. L’iniziativa, in programma domenica prossima, con partenza nella zona archeologica di Paestum alle ore 8.30, oltre a farsi allegoria dei risvolti storici, culturali e aneddotici legati a questi ciclomotori, ha ovviamente anche delle velleità di promozione turistica del territorio cilentano. La manifestazione è organizzata dall’Associazione culturale "La Rosa di Pesto" e dal "Lambretta club Campania", con il sostegno del Comune di Capaccio ed il patrocinio della Provincia di Salerno. Una sfida vintage tra vespisti e lambrettisti che culminerà con la premiazione prevista alle ore 21 a Paestum in memoria del Presidente della BCC di Capaccio, Antonio Vecchio. Una occasione per un dejà vu collettivo, alla riscoperta di vecchie sensazioni. Con una sfilata tra le strade dei comuni cilentani di questi mitici mezzi a due ruote, sparati in quarta marcia dagli anni Cinquanta e Sessanta ad oggi.

Chissà, magari arriva pure Nanni Moretti con la sua vespetta, urlando a tutti che " le parole sono importanti " …

 

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019