Botte e ombrellate per non pagare biglietto, aggrediti controllore e guardia giurata

162
Infante viaggi

Succede a Salerno. Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale – Sezione Volanti, nel pomeriggio di ieri hanno arrestato un cittadino nigeriano responsabile di aver aggredito violentemente un addetto al controllo dei biglietti di un autobus ed una guardia giurata. I due hanno raccontato che durante le operazioni di verifica dei titoli di viaggio a bordo del bus diretto a Battipaglia, erano stati minacciati ed il controllore colpito al braccio con un ombrello dal cittadino nigeriano che non era in possesso del biglietto e si rifiutava di esibire un documento di riconoscimento. Poi, giunti alla fermata in zona San Leonardo, scesi tutti i passeggeri dall’autobus il cittadino straniero ha aggredito la guardia giurata accorsa in aiuto del controllare, facendolo rovinare a terra. Il giovane straniero, identificato poi per O.J. di anni 21, regolare sul territorio dello stato, è stato tratto in arresto per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni volontarie. L’uomo è stato trattenuto presso gli uffici della Questura a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl