• Home
  • Cronaca
  • Cadavere trovato ad Albanella, eseguita l’autopsia per capire se sia il meccanico

Cadavere trovato ad Albanella, eseguita l’autopsia per capire se sia il meccanico

di Redazione

Eseguita l’autopsia sul cadavere trovato lo scorso 10 gennaio in un uliveto di Albanella. L’esame autoptico si è svolto nella giornata di oggi all’obitorio dell’ospedale di Eboli. Gli accertamenti sul corpo, ritrovato in avanzato stato di decomposizione, dovranno chiarire l’identità e la causa del decesso.

L’identità del cadavere non è stata al momento ancora confermata. Tra le ipotesi è che si tratti di Giuseppe Gaudiano, il meccanico di 51 anni di Albanella, scomparso il 12 dicembre. Le indagini, portate avanti dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Salerno, non escludono nessuna pista, anche se sul cadavere non sarebbero state rinvenute ferite tali da far propendere ad una morte violenta, bensì ad un decesso avvenuto per cause naturali.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019